Progettare il magazzino moderno: contenere i costi logistici e aumentare il livello di servizio

Progettare il magazzino in zona sismica

Richiedi preventivo

2 + 2 =

Ogni azienda che acquista scaffalature metalliche, quali porta pallet, drive-in, cantilever assimilabili ad attrezzature di lavoro e quindi in classe 2, da dislocare in zona sismica dopo un’attenta valutazione dei rischi da parte del datore di lavoro o del Responsabile del servizio di prevenzione e protezione, come previsto dal d. lgs 81/2008 ex 626, deve scegliere il fornitore le cui scaffalature metalliche siano progettate e costruite secondo criteri antisismici e idonee all’installazione nella zona sismica in cui si trova il magazzino del richiedente. La Mercanti srl offre ai propri clienti prodotti con marchio ACAI CISI, che impone ai propri associati la progettazione strutturale delle scaffalature in zona sismica secondo le norme specifiche di nuova concezione come la FEM 10.2.08 che accoglie i criteri dell’Eurocodice 8.
 
ScaffalieSoppalchi rilascia le relazioni di calcolo di scaffalature antisismiche in cui sono chiaramente definiti: le norme di riferimento, i materiali impiegati, i criteri di dimensionamento antisismico, i carichi elementari e le loro combinazioni, i metodi di calcolo e di analisi dinamica e strutturale, le risultanze sperimentali che comprovano le prestazioni della scaffalatura, le verifiche degli elementi strutturali principali nelle più severe condizioni di impiego, le tabelle di portata, i limiti di impiego della scaffalatura e gli accorgimenti da adottare per il mantenimento delle prestazioni.

Privacy Policy